PRESTITO PER L’ACQUISTO ARREDAMENTO PER LA CASA

Suggerimenti per conseguire il prestito per l’acquisto arredamento per la casa, per poter arredare la vostra casa nello stile shabby chic o in altri stili

Il prestito arredamento casa è una modalità di finanziamento di credito al consumo che può essere accostato anche al mutuo per la casa per poter arredare la casa appena acquistata.
Dopo aver comperato la vostra casa dei sogni attraverso un mutuo o meno potete richiedere alla banca un prestito arredamento casa per comperare mobili e complementi d’arredo.
Il prestito arredamento casa  è un prestito, come detto, che può coprire fino a un massimo di 30.000 euro che può essere rateizzato per un lasso di tempo che va da un minimo di 24 mesi a un massimo di 120 mesi.
Il tasso prestito arredamento casa solitamente è a tasso fisso ma se preferite potete optare anche per un tasso variabile oppure misto, per quanto riguarda il tasso annuo nominale del prestito arredamento casa va da un minimo del 7,00% a un massimo dell’8,00%.
I prestiti arredamento casa possono essere divisi in due grandi gruppi: prestiti personali e prestiti finalizzati
Il prestito personale, l’acquirente inizia la domanda di finanziamento presso la banca prescelta, una volta arrivata l’autorizzazione ottiene la somma di denaro sul proprio conto corrente che poi saranno girati al rivenditore per poter acquistare mobili e complementi d’arredo per poter avere una casa arredata. Il prestito arredamento casa viene pagato mediante l’uso di rate mensili che erano state concordate con la banca.
Il vantaggio dei prestiti personali permette di cercare in modo autonomo il miglior TAEG (offerta finanziaria).
Il prestito finalizzato si fonda sul rivenditore che stipula una convenzione redatta con l’istituto di credito o con una finanziaria. Il rivenditore propone all'acquirente dei mobili e complementi d’arredo dietro una piccola commissione.
In questo modo  il prestito arriva direttamente al rivenditore sul proprio conto corrente e l’acquirente potrà estinguerlo pagando delle rate concordate.
Il prestito finalizzato ha lo svantaggio di non poter confrontare prezzi o cercare il TAEG più vantaggioso perché il rivenditore ha un accordo di unicità con la finanziaria convenzionante.

Nel prestito arredamento casa sono presenti anche molte agevolazioni per le giovani coppie che acquistano la prima casa, potete trovare informazioni su internet sulle diverse detrazioni.