SCRIVANIE UFFICIO SHABBY CHIC

Le scrivanie ufficio shabby chic sono elementi importanti della stanza: vi proponiamo consigli sulle tonalità, superfici e altro

Le scrivanie ufficio shabby chic sono i mobili più importanti in questa stanza per questo è importante averla comoda e confortevole per passare ore a lavoro o a studiare.
Le scrivanie ufficio shabby chic dovrete sceglierla in base all’arredamento che avete scelto per il vostro ufficio per accogliere i vostri clienti in un ambiente elegante ma al contempo semplice che solo questo stile può dare.

Le dimensioni delle scrivanie ufficio shabby chic saranno scelte in base alla grandezza dell’ufficio, se avete poco spazio potrete usare piccole scrivanie e collocarle accanto a una fonte d’illuminazione.
Le scrivanie da ufficio sono fornite, per praticità e per valorizzare gli spazi, di cassetti che possono essere posti in orizzontale o in verticale.
Il materiale delle scrivanie shabby chic sono in legno massello, potrete utilizzare diversi tipi di legno come l’abete, faggio o la quercia.
Il legno potrà essere laccato oppure sottoposto alla tecnica decorativa del decapé, o cérusé, quest’ultima è una tecnica che applica la cera bianca per patinare mobili in legno in modo da esaltare la bellezza delle venature e ottenere un effetto tipico dello stile shabby chic, di usura e di vissuto.
Il colore della scrivania shabby chic deve essere scelto in base ai colori dell’ufficio per avere una stanza coordinata.
I colori della scrivania shabby chic potrete optare per tinte chiare come il bianco antico, bianco panna, oppure tinte pastello come rosa antico, verde salvia o crema dalle tonalità sbiadite.
Le scrivanie ufficio shabby chic possono essere abbellite con dipinti d’immagini floreali oppure con intagli e incisioni che permettono di creare disegni floreali o a fantasia.
Le scrivanie ufficio shabby chic se volete potrete acquistarla oppure divertirvi a trovarla in qualche mercatino dell’usato con il vostro partner per dare al vostro ufficio quel gusto vintage.