RISTRUTTURAZIONE CASA IN STILE SHABBY CHIC


Per ristrutturare nello stile shabby chic la vostra casa e creare un ambiente accogliente

Ristrutturare casa in stile shabby chic è adatto sia per un piccolo appartamento all'interno di un condominio e sia per una casa indipendente. La ristrutturazione shabby chic permette di avere una casa con un gusto antico e al contempo accogliente e caloroso.
Se avete deciso di ristrutturare la propria casa in stile shabby chic dovrete partire dalle pareti e dai pavimenti. Le pareti dovranno essere tinte con un bianco anticato che permetterà di possedere una casa luminosa e dando un senso di spaziosità.
Se volete una casa shabby chic con tonalità più allegre, potrete scegliere colori come il rosa cipria, verde salvia oppure il crema sempre con tonalità sbiadite.
Foto tratta da http://www.donnaclick.it
Per le pareti shabby chic potrete scegliere anche un rivestimento con la carta da pareti con tinte chiare e sbiadite e decorate con leggeri motivi floreali.
Per i pavimenti shabby chic potrete preferire un parquet di legno composti da assi di legno di diverse sfumature per dargli quel senso di vissuto.
Per il bagno shabby chic, per ovvi motivi, dovrete scegliere un’altra tipologia di materiale per il pavimento per esempio la ceramica oppure il marmo sempre dalle tinte neutre.

                                                   Foto tratta da http://atlesthetique.tumblr.com/
Tipica porta shabby chic 
Il passo successivo per la ristrutturazione della vostra casa in stile shabby chic sarà la scelta di finestre e porte.
Finestre shabby chic, che si possono scegliere durante la ristrutturazione
Le finestre e porte shabby chic dovranno essere in legno e se preferite decorate con la tecnica del decapè o cérusé quest’ultima è una tecnica che permette di esaltare la bellezza delle venature del legno sotto la vernice dandogli un senso di vissuto e di logorio.

Per le finestre potrete scegliere tinte sbiadite e con tonalità chiare per donargli quel senso di raffinatezza e al contempo di usura tipico dello stile shabby chic.
Dopo aver sistemato gli elementi base nella vostra casa potrete divertirvi con il vostro partner a scegliere l’arredamento più adatto alla vostra casa per creare un ambiente accogliente e familiare.

Foto tratta da http://www.hometalk.com/
Stanza shabby chic
La cosa da ricordare è che i mobili e i complementi d’arredo vanno scelti per creare un ambiente armonico ed omogeneo. I mobili shabby chic dovranno essere realizzati in legno e li potrete acquistare oppure cercarli nei mercatini dell’usato.
Foto tratta da http://de.dawanda.com/
Mobile shabby chic